Blog | Retail | Strategie
marketing negozio di abbigliamento
marketing negozio di abbigliamento

Marketing per il negozio di abbigliamento? 10 Idee infallibili

Blog, Retail, Strategie

Un negozio di abbigliamento può avere ottimi risultati con la giusta strategia di marketing sul web, ecco 10 cose che puoi fare. 

Devi sapere che il mondo del fashion continua a crescere e ogni giorno nascono nuovi negozi e brand. Per questo hai bisogno di distinguerti per attirare nuovi clienti presso la tua attività, sia dal vivo che via web. 

Certo, le promozioni sono importanti, ma anche avere la corretta strategia lo è. Al cliente devi dare certezze, non solo il prodotto. E anche la pubblicità aiuta in questo.

Ora ti daremo 10 idee infallibili per migliorare le vendite del tuo negozio e la percezione del brand. Tutto questo fa parte di strategie di marketing per negozi di abbigliamento consolidate nel tempo.

1. Studia bene la tua clientela

Chi acquista maggiormente da te? Sono uomini o donne? Quale tipo di indumento è più richiesto? I clienti ritornano?

Accumula più dati possibili, annotali e studiali. Crea tabelle e mappe concettuali per capire chi è la clientela che frequenta il tuo negozio e come puoi intervenire per migliorare la loro esperienza d’acquisto.

Ad esempio, se il tuo negozio è frequentato per larga parte da donne interessante ai jeans, organizza una strategia particolare su quell’indumento, come ad esempio una campagna di SMS marketing.

2. Spia i negozi concorrenti

Affinché un cliente venga da te, devi offrirgli qualcosa di unico e irrinunciabile. Controlla cosa fanno i negozi “rivali”, guarda cosa funziona per loro e cerca di distinguerti e proponi qualcosa di originale.

Insomma, devi risaltare dalla massa e attirare l’attenzione. Puoi farlo, ad esempio, se proponi vestiti diversi dagli altri. Potresti fare leva anche sui benefici che si possono ottenere acquistando da te.

3. Vendi online

Ormai chi ha un negozio di vestiti deve aprirne anche una versione digitale. L’ecommerce è uno spazio di vitale importanza se vuoi aumentare le vendite. Dunque, oltre che a porre attenzione all’attività locale, inizia a informarti per vendere online.

Se non vuoi aprire un ecommerce puoi sfruttare i social network e usare un sistema di prenotazione online.

4. Usa i social network

I social network sono uno strumento potentissimo, se usati correttamente. Devi prima però capire quale social usa il tuo target. Per negozi di abbigliamento ti consigliamo Instagram e Pinterest.

Adotta una strategia social e metti da parte un piccolo budget per fare pubblicità online. E affidati a professionisti se non sai come fare.

Detto questo, nei social puoi mostrare la tua attività, i tuoi prodotti, le persone che acquistano da te (con il loro consenso, ovviamente) e dare vita al tuo negozio.

5. Ottieni i contatti dei clienti

È importantissimo fare lead generation (ottenere i contatti dei clienti) per garantire sempre più opportunità di vendita. In particolare, sono utili nomi, indirizzi email e numeri di telefono.

Ottenere i contatti ti permette di svolgere campagne marketing  tramite email o, meglio ancora, tramite SMS (è la nostra specialità). 

6. Attiva una carta fedeltà

Premia gli acquirenti a ogni acquisto. La carta fedeltà è uno strumento tradizionale ma che non passa mai di moda.

La fidelty card coccola il cliente e lo invoglia ad acquistare da te, almeno per completare la tessera e ricevere il premio. E magari perché no, con un po’ di furbizia, quando timbrerai l’ultima casellina, potresti regalare un timbro sulla nuova scheda.

7. Avvia una campagna di SMS marketing

Noi di Memofly di SMS ce ne intendiamo, per questo vogliamo suggerirti – nel caso tu abbia già alcuni contatti dei tuoi clienti – di iniziare a sfruttare l’sms marketing per il tuo negozio di abbigliamento.

Lo sapevi che il 97% dei messaggi inviati viene letto? Perché non sfruttare questo dato per inviare promozioni speciali o comunicare la data di inizio dei saldi?

Con il nostro software puoi inviare messaggi a un’utenza selezionata per inviare messaggi a clienti specifici.

Un altro esempio è inviare un SMS a un cliente, interessato a un determinato capo d’abbigliamento, per avvisarlo di un restock.

È una strategia economica e funzionante. E con Memofly hai 30 giorni di prova gratuita!

8. Rendi più accattivante la vetrina

Non si giudica il libro dalla copertina, ma è proprio questa che attira lo sguardo e invoglia ad approfondire.

Ecco, la vetrina del negozio è la tua copertina: rendila riconoscibile, accattivante, attira l’attenzione dei passanti. Ogni sguardo attirato è un possibile cliente, lo sai? 

9. Fai promozioni speciali

Se stai passando un periodo in cui vendi poco, organizza promozioni speciali. Non abbassare troppo i prezzi, ma un piccolo sconticino potrebbe attirare più persone al tuo negozio.

Oppure dedica un periodo dell’anno a grandi sconti: un po’ come i saldi di stagione, ma vicini a eventi globali come il black friday.

10. Integra Memofly nella tua attività

Con Memofly hai tanti benefici se lo integri nel marketing del tuo negozio di abbigliamento, lo sapevi? Puoi creare degli SMS periodici, utili per seguire una strategia di marketing automatico, come ad esempio “Abbiamo una nuova collezione di jeans, vieni a trovarci”.

Puoi utilizzare Memofly in qualsiasi device, che sia computer, smartphone e tablet. Inoltre è possibile monitorare le statistiche dei messaggi anche da cellulare e aggiornare gli appuntamenti in ogni momento tramite l’APP Google Calendar, integrato nativamente.

Attiva ora la tua prova gratuita di 30 giorni.

Condividi questo articolo!

Menu